8 gennaio 2019

Cosa significa essere la capitale europea della cultura

In questi giorni si sta molto parlando di Matera come capitale europea della cultura per il 2019 e mi sono domandata da quanto tempo sia partita questa iniziativa e cosa significhi questo titolo.

Durante il viaggio nella città lucana avevo saputo di questo importante riconoscimento che, sicuramente, porterà nuovi turisti e una maggiore attenzione alla bellissima città dei Sassi.

Chi meglio di questa città può essere simbolo della cultura, la stessa città resa tristemente celebre da Cristo si è fermato a Eboli, che ora è apprezzata proprio per le sue peculiarità.

Cosa significa essere la capitale europea della cultura. Matera
Veduta di Matera



Il riconoscimento di capitale europea della cultura


Dal 1985 l'Unione europea assegna il riconoscimento come capitale europea della cultura a uno o più città. Nel corso degli anni il criterio di scelta è stato modificato e, ora, sei anni prima gli Stati membri designati devono proporre loro città per il riconoscimento.
Dopo una prima preselezione, le diverse città inviano un programma dettagliato degli eventi che si terranno sul loro territorio e, in base a questo, sarà scelta la capitale europea della cultura per quell'anno.
In questo modo le città avranno quattro anni di tempo per prepararsi al meglio.

Questo riconoscimento è molto utile per esaltare la diversità culturale in Europa, per contribuire allo sviluppo culturale delle città e attirare anche nuovi visitatori.

Credo che sia anche l'occasione per molte città per fare interventi di riqualificazione e per valorizzare la loro immagine, sia agli occhi degli abitanti sia a quelli dei turisti. Proprio durante la visita di Matera nel 2016 avevo visto tanti cantieri sparsi per la città che si stava mettendo in lustro per essere pronta nel 2019.

Le città capitali europee della cultura non vengono scelte per la loro bellezza, ma per gli eventi culturali che intendono portare avanti in quell'anno. Questo porta, comunque, a una crescita del numero dei turisti che arrivano per assistere a concerti, spettacoli, mostre e laboratori.

Nel caso di Matera nel 2019 il programma degli eventi sarà molto ricco e praticamente ogni giorno ci saranno attività da fare per scoprire questa meravigliosa città.

Assieme alla nostra Matera nel 2019 anche la bulgara Plovdiv, la storica capitale della Tracia, sarà capitale europea della cultura.

veduta della città di Matera
Matera 

Le capitali europee della cultura negli anni


Curiosa di sapere quali fossero state le passate capitali della cultura, ho visto che quelle degli anni scorsi sono sia città molto grandi, alcune anche capitali del loro Paese, sia piccole cittadine dal glorioso passato.

Le prime ad avere ottenuto questo riconoscimento furono Atene, Firenze, Amsterdam, Berlino e Parigi.
Se scorro la lista vedo tante altre città che ho avuto occasione di visitare come Glasgow, Madrid e Lisbona.
Nel 2000 ben 9 città furono designate capitali europee della cultura, tra queste: Bologna, Praga, Cracovia e Reykjavik.
Scorrendo l'elenco si vede il nome di Genova, nel 2004, mentre per avere la prossima città italiana bisognerà aspettare il 2033.

3 commenti:

  1. Curioso questo post. Da ignorante pensavo che fosse scelta la città in base alla bellezza e invece è selezionata in base agli eventi culturali organizzati quell'anno. Forte! Grazie😊

    RispondiElimina
  2. Parlavo di recente con alcuni "addetti ai lavori" di quanto potrebbe essere importante per Matera essere capitale europea della Cultura ci sono grandi aspettative a riguardo, perché si possa finalmente valorizzare anche a livello internazionale un luogo così unico. Speriamo che si riesca ad ottenere il meglio da questa nomina!

    RispondiElimina
  3. Matera è una città meravigliosa. Per la sua storia, la sua cultura, la sua bellezza straziante. Indipendentemente dalle motivazioni che hanno fatto sì che potesse raggiungere questo importante riconoscimento (a proposito, grazie, di molti fattori non ne ero a conoscenza) sono felicissima che possa finalmente essere conosciuta e ammirata in tutto il mondo. Grazie per le preziose info!

    RispondiElimina

Prima di commentare di invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.