martedì 17 aprile 2018

Le Gallerie dell'Accademia e il Guggenheim a Venezia

A me piace molto visitare i musei, soprattutto quelli che ospitano dipinti, perciò durante il mio soggiorno a Venezia ho messo tra le cose da vedere le Gallerie dell'Accademia e il Museo Guggenheim.

Questi due musei si trovano nella stessa zone della città lagunare e non fanno parte del circuito museale MUSE del quale avevo già parlato.

Visto che durante il mio soggiorno ho trovato brutto tempo passare alcune ore all'interno di un museo è stato anche un modo per rifuggire la pioggia ma anche se fosse stato bel tempo sarei andata tanto amo l'arte.

Le Gallerie dell'Accademia e il Guggenheim a Venezia
Il Guggenheim si affaccia sul Canal Grande


martedì 10 aprile 2018

Visita ai Musei Civici di Venezia

Nei quattro giorni che ho trascorso a Venezia ho visitato quasi tutti i Musei Civici che ospitano bellissime collezioni e soprattutto offrono l'opportunità di entrare in stupendi palazzi d'epoca che conservano ancora arredi originali.

Per gli amanti dell'arte e della storia sono musei imperdibili ma dipende da quanti giorni si hanno a disposizione per vedere la città e da quali sono i propri interessi.
Molti preferiscono girare il centro storico e perdersi nelle calli mentre altre persone amano conoscere i diversi aspetti della città conoscendola attraverso la visita dei musei e dei palazzi storici.

Visita ai Musei Civici di Venezia



martedì 3 aprile 2018

Consigli pratici su come organizzare un viaggio

A me piace organizzare i viaggi da sola e vorrei fornire alcuni consigli pratici su come farlo al meglio per evitare sorprese e per partire preparati per ogni eventualità che si possa verificare.
Tutto non si può mai prevedere ma, soprattutto quando si viaggia da soli, è bene raccogliere tutte le informazioni possibili sul luogo che si andrà a visitare e sulle usanze locali per non adottare comportamenti poco consoni.

I consigli possono essere applicati a tutti i viaggi ma è ovvio che sia differente pianificare un viaggio a Parigi piuttosto che in Thailandia o in mete ancora poco turistiche.

Consigli pratici su come organizzare un viaggio


giovedì 29 marzo 2018

Ricordi di viaggio: il mio primo viaggio all'estero

Fin da bambina ero attratta da luoghi lontani ma ho iniziato a viaggiare soltanto da adulta, se si eccettua qualche gita o alcune visite ai parenti, e se torno indietro coi miei ricordi al mio primo viaggio all'estero mi viene in mente quello fatto a Barcellona nel 2008.

Per la verità ero stata diverse volte negli anni '90 in Scozia a trovare mia zia e avevo fatto una crociera ma quelle sono esperienze molto differenti mentre quando sono stata nella città catalana ho organizzato tutto da sola. Da allora ho continuato a viaggiare prenotando voli e cercando tutte le informazioni su cosa vedere e fare nelle mete scelte sino all'ultimo viaggio in Namibia che è stato perfetto in tutto.

Ricordi di viaggio: il mio primo viaggio all'estero


martedì 27 marzo 2018

Sentieri sulle colline del Golfo della Spezia

Dai quartieri periferici della città della Spezia è possibile percorrere una fitta rete di sentieri che portano sulle colline che attorniano il golfo.

Grazie all'opera del CAI spezzino e di altre associazioni questi sentieri vengono tenuti puliti e sono ben segnalati, tranne che in alcuni casi.

Questi sentieri non sono altro che gli antichi viottoli che gli abitanti delle colline percorrevano per scendere in città e ancora oggi si vedono i vecchi acciottolati rimasti in perfette condizioni. Ora l'antropizzazione selvaggia ha portato molti ad abitare nelle colline e solo per brevi tratti si attraversano dei boschi.


Sentieri sulle colline del Golfo della Spezia: panorama
Panorama sulla città da Bersedo


martedì 20 marzo 2018

Prodotti tipici pugliesi da assaggiare almeno una volta

Quando sono andata in vacanza una settimana in Puglia ho assaggiato tantissimi prodotti tipici e se ripenso alla loro bontà mi viene l'acquolina.

Ogni giorno anche al ristorante provavo qualche nuovo piatto e non so quante volte ho mangiato le orecchiette e i cavatelli apprezzando in particolar modo quelli al grano arso. Questa semola, originaria della zona della Daunia, oggi viene fatta facendo tostare i semi del frumento duro ed è senza glutine.

Come faccio solitamente quando trovo qualcosa che mi piace particolarmente lo acquisto per portare a casa ed eventualmente anche da regalare, così ho comprato diversi tipi di taralli, sia salati sia dolci. Fino ad allora ignoravo l'esistenza di queste bontà dolci e in auto ne tenevo sempre un sacchetto per quando mi saliva un languorino.

Prodotti tipici pugliesi da assaggiare almeno una volta TuApulia
I prodotti che ho gustato a casa