lunedì 26 settembre 2016

Le spiagge di Rodi

Rodi è l'isola più grande dell'arcipelago del dodecaneso e vanta oltre 200 chilometri di costa, la metà dei quali occupati da spiagge. Questa bellissima isola perciò è la meta ideale per chi ama prendere il sole e farsi una bella nuotata nelle acque cristalline anche in primavera o autunno visto il clima mite.

La costa più frequentata dai turisti è quella orientale dove le acque sono più calme e calde e ci sono più servizi ma anche qui è possibile trovare calette e spiagge poco frequentate nelle quali crogiolarsi al sole sino a tarda sera.

st. paul bay
La spiaggia di St. Paul Bay a Lindos

martedì 20 settembre 2016

Trekking alle sorgenti del Secchia

Un breve trekking adatto anche a chi non è un gran camminatore è quello che parte dal Passo del Cerreto ed arriva alle sorgenti del fiume Secchia.

Il Passo del Cerreto (1.253 metri s.l.m.) si raggiunge percorrendo la strada SS63 da Reggio Emilia verso Castelnovo ne' Monti oppure dalla toscana da Aulla proseguendo verso Fivizzano.

Il sentiero parte proprio dal passo dove c'è un ristorante che fornisce anche informazioni turistiche. Qui ci si può fermare per un pranzo con prodotti tipici o per farsi un bel panino con il buonissimo formaggio di produzione locale.

passo cerreto
Vista del Monte Alto dal Passo del Cerreto

martedì 13 settembre 2016

Cusco: Valle del Sagrado

La Valle del Sagrato è una verdeggiante valle che si trova nelle vicinanze di Cusco in Perù e che offre molti tesori da scoprire.
In questa zona l'antico popolo Inca ha costruito dei siti che evidenziano la loro maestria nella lavorazione delle pietre e nella costruzione di sistemi di irrigazione. Questo popolo dava una grande importanza alle credenze religiose tanto da erigere molti siti sulle alte colline in modo da essere più vicini alle divinità in cielo.

valle sagrado
La valle vista dal sito di Pisac


Nella valle i siti archeologici più importanti da visitare sono cinque ma nessuna agenzia organizza un tour che li comprenda tutti in un giorno interno, così non resta che prenotare un tour di un giorno intero ed uno di mezza giornata. In alternativa si può affittare un taxi e farsi portare dove si preferisce, i prezzi non sono troppo elevati e conviene se si è almeno in due persone.



giovedì 1 settembre 2016

Il mio Inca Trail di 2 giorni

Nel mio viaggio in Perù ho unito la passione per le cose antiche a quella per il trekking facendo l'Inca Trail di due giorni che per la verità è di un giorno mentre il secondo è prevista la visita al sito di Machu Picchu.

La visita a questo stupefacente sito archeologico era uno dei miei #Traveldream2016  ed è stato davvero emozionante arrivarvi dall'alto.

inca trail
Machu Picchu vista dalla Porta del Sole

L'Inca Trail, o Camino Inca in lingua spagnola, è lungo 42 chilometri e dura 4 giorni e va prenotato con larghissimo anticipo visto che i posti a disposizione sono solo 200 per i trekkers. 

lunedì 22 agosto 2016

Le antiche civiltà attorno al lago Titikaka

Nel viaggio in Perù ho soggiornato nella città di Puno e da lì ho fatto diverse escursioni nei dintorni e sul lago Titicaca.

Puno è una città piuttosto anonima che non offre particolari cose da vedere mentre i dintorni sono veramente belli. Quando sono arrivata la sera le tante luci sulle colline circostanti mi hanno fatto pensare ad una favela, in effetti di giorno tutte quelle case di mattoni rosse abbarbicate sulle colline danno l'idea di povertà.

titicaca
Il lago visto dall'imbarcadero

venerdì 22 luglio 2016

Nazca: non solo linee

Una delle tappe del mio viaggio itinerante in Perù è stata la città di Nazca che si trova nel centro-sud del Paese in una zona desertica con un clima molto secco.

Qui si sviluppò una civiltà preincaica che terminò intorno al 600 d.C., forse per l'avanzare della zona desertica che rendeva difficile la vita nonostante avessero costruito un sistema idrico che portava acqua dalle montagne nella vallata. L'acquedotto sotterraneo di Cantayo è tutt'oggi funzionante e si può visitare per vedere da vicino i caratteristici pozzi.

nazca
Mummia nel cimitero di chauchilla

domenica 17 luglio 2016

Perù: trekking al Colca Canyon

Durante il mio viaggio in Perù ho fatto due trekking ed uno di questi è stato quello al Colca Canyon, uno dei canyon più profondi al mondo.
Ho scelto di affidarmi per l'organizzazione all'agenzia Carlito's Tours. Cercando sul web si trovano differenti offerte ma il trekking è sempre lo stesso. Si può prenotare prima di partire ma anche sul posto una volta arrivati ad Arequipa. Consiglio di prenotare prima per avere un servizio personalizzato.

perù


Ci sono diverse opzione di più giorni ed io ho scelto il long trek 2 giorni/1 notte con partenza da Arequipa e ritorno a Puno da dove ho proseguito il mio viaggio in giro per il Perù.