2 agosto 2022

Puerto del Rosario: cosa vedere in un giorno

Puerto del Rosario è la capitale di Fuerteventura è una graziosa cittadina spesso snobbata da chi arriva per vedere le bellezze dell'isola.

Proprio la sua posizione centrale la rende un ottimo punto di partenza per raggiungere le varie località utilizzando la propria auto a noleggio oppure i bus locali. Un giorno può essere sufficiente per vedere le principali attrazioni del centro storico e con più giorni a disposizione si possono vedere anche i dintorni.


Puerto del Rosario: cosa vedere in un giorno
Chiesa di Nuestra Senora del Rosario


Cosa vedere a Puerto del Rosario

La città è stata fondata nel XVIII secolo col nome di Puerto de Cabras, le capre erano animali molto diffusi sull'isola e lo sono tutt'ora. Ben presto divenne un importante porto mercantile che dal 1956 ha preso il nome di Puerto del Rosario.

Nella cittadina si possono trovare centri commerciali e negozi e si possono acquistare tante cose che non sono disponibili negli altri paesi di Fuerteventura.

La zona più bella di Puerto del Rosario è quella racchiusa tra l'Avenida la Constitución e il lungomare con la zona pedonale di calle Primero de Mayo dove si trovano ristoranti e negozi e una libreria dedicata al bookcrossing che ha attirato la mia attenzione visto sono un'accanita lettrice. A tal proposito se volete sapere quale siano i miei libri prediletti potete leggere il mio blog dedicato in gran parte alle recensioni di romanzi.


bookcrossing Puerto Rosario

Proprio in questa strada si trovano la Chiesa di Nuestra Senora del Rosario e la Casa Museo Miguel de Unamuno. La chiesetta è stata completata nel 1931 e dichiarata sito di interesse culturale. All'interno si può vedere la d'altare lignea policroma.


Casa Museo Unamuno Puerto del Rosario
La casa museo e la statua dello scrittore

L'elegante palazzo che ospita il museo fu il luogo dell'esilio dello scrittore Miguel Unamuno che arrivò sull'isola nel marzo del 1924 scacciato dalla dittatura di primo de Rivera. Qui visse cinque mesi e in questo lasso di tempo girò l'isola e scrisse molte poesie che hanno contribuito a renderla famosa.

All'interno dello spazio espositivo nelle sale con pesanti tendaggi si possono vedere oggetti appartenuti al letterato come un fonografo, una macchina per scrivere e mobili d'epoca che profumato ancora di legno.

Il museo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14.

In questa bella via, nelle limitrofe e sul lungomare è stato creato il Parque Escultorio, un'esposizione di sculture che abbelliscono il centro storico e sono un invito ai turisti a girovagare per scoprire la città camminando.


sculture puerto rosario fuerteventura
Sculture nel centro città

Il museo a cielo aperto ospita più di cento sculture realizzate da Juan Bordes e passeggiare sul lungomare è un vero piacere, nonostante la via sia un po' troppo trafficata, perché si vedono anche le antiche case di questa parte della città.

Alla fine della passeggiata si trova la bella spiaggia di Playa Chica, un luogo dove rilassarsi praticamente in centro città.


Playa Chica Puerto Rosario

La spiaggia è all'interno di un'insenatura protetta e abbellita da aiuole dove crescono piante grasse ma purtroppo qui c'è il molo dove attraccano ogni giorno le navi da crociere portando tanti turisti che si spostano per visitare altri luoghi dell'isola.

Davanti alla spiaggia si trova una spianata dove si affacciano diversi ristoranti che servono piatti tipici ma lo sguardo viene attratto da una costruzione molto particolare, un'antica fornace usata per produrre la calce che veniva caricata sulle imbarcazioni e portata sulle altre isole dell'arcipelago delle Canarie.

Questa è davvero grande tanto che è possibile salire sopra per ammirare dall'alto la spiaggia. Avevo già visto altre fornaci, che davano lavoro a molte persone, nei pressi di Calete de Fuste ma questa è ancora più bella.


Horno Cal Puerto del Rosario

Nelle vicinanze della città si trova un'altra spiaggia, Playa Blanca, ma non sono arrivata fino a lì preferendo godermi un po' di relax in centro città girovagando per ammirare le opere di street art che abbelliscono i muri e i palazzi rendendo il centro molto colorato.


murale tartaruga puerto rosario

Una delle opere più belle è quella che riproduce uno spaccato di New York con gli altri grattacieli e i taxi gialli, sembra quasi una fotografia tanto è realistica. Un'altra opera molto ben fatta è quella che ritrae una bambina che innaffia un cuore come fosse un albero bisognoso di nutrimento.


murale grattacielo Puerto del Rosario

Le escursioni nei dintorni

Da Puerto del Rosario si possono fare escursioni in autonomia o con tour organizzati verso i luoghi più belli dell'isola di Fuerteventura.

Se si opta per soggiornare nel capoluogo di Fuerteventura suggerisco queste escursioni verificando il luogo di incontro perché di solito partono dalla zona di Calete de Fuste che è la zona prediletta da molti per il soggiorno.




Dove mangiare e dormire a Puerto del Rosario

La scelta di ristoranti a Puerto del Rosario è abbastanza ampia e tra i ristoranti che ho provato consiglio il Cangrejo Colorao per la sua terrazza panoramica e una buona cucina con specialità a base di pesce e scelte anche vegetariane.

In un edificio storico vicino al lungomare si trova il ristorante italiano A mi manera che offre piatti preparati al momento come i falafel e il cous cous vegetariano accompagnati da un ottimo vino. I proprietari sono italiani e l'accoglienza è ottima.


interno a mi manera Puerto del Rosario
Sala interna ristorante A mi manera

Per quanto riguarda il soggiorno suggerisco su Booking l'albergo Tamasite che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo considerato che a Fuerteventura gli alloggi sono abbastanza cari. Si trova nel centro storico ed è perciò in ottima posizione per visitare le principali attrazioni di Puerto del Rosario.


murale donna fiori Puerto del Rosario

Come arrivare a Puerto del Rosario

Puerto del Rosario si trova a pochi chilomentri di distanza dall'aeroporto internazionale al quale è collegata dall'efficiente servizio di autobus.

Se si arriva tardi la sera suggerisco di utilizzare un trasfer privato per essere accompagnati direttamente al proprio albergo.

Per arrivare in centro si può scendere alla fermata in Avenida la Constitución oppure nella stazione dei bus che si trova a circa 700 metri.


scultura lungomare Puerto Rosario
Scultura all'ingresso del porto

Le linee dei bus sull'isola servono le zone a sud oppure quelle a nord facendo come base proprio Puerto del Rosario dove si trova la stazione d'interscambio per molte tratte. Sul sito ufficiale della Tiadhe si trovano tutti gli orari e perciò si può pianificare la vacanze con facilità decidendo quali luoghi vedere. I biglietti si possono fare direttamente a bordo pagando all'autista.


Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.