17 maggio 2014

Cosa vedere nel centro storico di Sarzana

Nel centro storico di Sarzana si possono ancora vedere ampi tratti delle storiche mura con possenti torrioni e le due porte di accesso: Porta Romana e Porta Parma.
E' sempre piacevole passeggiare tra le vie del centro, animate anche la sera, e soffermarsi ad osservare le tanti dimore signorili nonché gli edifici religiosi.
Trovo che sia una cittadina molto graziosa e molto vivace per la presenza di localini nel quale fermarsi a bere qualcosa e fare due chiacchiere con gli amici.

Cosa vedere nel centro storico di Sarzana: La Cittadella
La Cittadella

Cosa vedere a Sarzana in un giorno


Girovagando per il centro storico di Sarzana si percorre via Mazzini, che va da una porta all'altra, lungo la quale si ergono i monumenti più importanti da vedere durante la visita di una giornata nella cittadina ligure.

 cattedrale Sarzana


La concattedrale di Santa Maria Assunta presenta una facciata in marmo bianco con un bel portale con lunetta con variopinto mosaico. Osservandola si possono riconoscere diversi stili che vanno dal romanico del campanile, una bella torre quadrata un po' arretrata rispetto la facciata, al barocco degli interni. Da vedere la più antica croce dipinta italiana del Maestro Guglielmo che risale al 1138. In una cappella è conservata la reliquia del sangue di Cristo.

Affresco portale Cattedrale di sarzana
Affresco sopra portale


Nella stessa via si trova la Pieve di Sant'Andrea con la bella facciata in pietra ed il portale del '500 in marmo bianco di Carrara adornato da cariatidi. All'interno si possono ammirare pregevoli dipinti d'arte sacra e statue in marmo.

Pieve Sant'Andrea Sarzana


Pieve Sant'Andrea Sarzana


La Cittadella, nota anche col nome di Fortezza Firmafede, è però quella più che attrae perché le fortezze hanno un fascino particolare.

Questa fu costruita nel 1487, sui resti di una precedente fortezza, per desiderio di Lorenzo il Magnifico che si avvalse del lavoro di importanti architetti militari. E' circondata da un fossato ora ricoperto da erba e l’esterno ha forma di quadrilatero mentre al centro del cortile interno si trova un maschio e vi si accede tramite un ponte in pietra.

Maschio della Cittadella di Sarzana
Il maschio centrale

Pur avendo subito nel tempo diversi interventi di restauro guardandola dall'esterno, prima di oltrepassare il largo fossato attraversando un ponte in pietra, si resta incantati.

Cittadella Sarzana


Entrata Cittadella Sarzana
L'entrata alla Cittadella

Oggi è spesso location di mostre e di concerti come la Fortezza di Sarzanello che si trova sulla collina che sovrasta Sarzana dove sorse il primo nucleo abitativo del paese ligure.

Fortezza Sarzanello a Sarzana


Continuando la visita nel centro storico di Sarzana si arriva nella centrale Piazza Matteotti dove si trovano molti palazzo storici come Palazzo Roderio, oggi sede del municipio, e Palazzo Lucciardi. La piazza ospita molto spesso eventi e si anima in maniera particolare durante le festività e quando si svolge la manifestazione Atri fioriti.
In questa occasione gli studenti dell'Istituto Turistico Arzelà fanno da guide ai visitatori nei cortili dei palazzi gentilizi del centro addobbati per la manifestazione che si svolge alla fine di aprile/inizio maggio di ogni anno.

Nessun commento:

Lascia un commento

Prima di commentare di invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.