8 maggio 2014

La Fortezza della Brunella ad Aulla

La Fortezza della Brunella è una rocca fortificata costruita nella prima metà del XVI secolo sopra la collina che sovrasta Aulla, in Lunigiana.
Per secoli fu usata come forte militare di difesa e di offesa ed ospitò truppe di diversi paesi che nel tempo occuparono questa zona. Ora al suo interno è allestito il Museo di Storia Naturale della Lunigiana.

La fortezza prende il nome dalla roccia di colore scuro sopra la quale sorge.

Fortezza della Brunella ad Aulla




La mia visita alla Fortezza della Brunella


La Fortezza si raggiunge facilmente dal centro di Aulla percorrendo una strada tortuosa in mezzo ad un bosco di lecci che arriva fino al grande parco della Brunella dove ci sono giochi per bambini ed ampi spazi nei quali rilassarsi.

Io ho visitato la Fortezza in due diverse occasione  e per informazioni sugli orari di visita aggiornati vi rimando al sito ufficiale.

L'antico maniero si presenta con una struttura a pianta quadrangolare circondata da imponenti mura protette da un alto fossato sui lati verso monte e da una scarpata dagli altri lati.


accesso alla Fortezza della Brunella
L'accesso

Superato un ponte in pietra, che oltrepassa il fossato erboso, si arriva in un piccolo vestibolo e da qui si prosegue lungo uno stretto corridoio fino ad arrivare al nucleo centrale della fortezza. Qui ci sono le sale del museo visitabili dietro pagamento di una somma irrisoria, volendo è possibile richiedere anche visite guidate.

il fossato della Fortezza della Brunella
Il fossato della fortezza


Entrando si capisce come la fortezza sia stata nel secolo scorso una residenza privata, infatti appartenne alla famiglia inglese Waterfield. 

Museo storia naturale Aulla nella fortezza della brunella: animali impagliati
Una sala con camino ed animali impagliati


Il Museo di Storia naturale della Lunigiana


All'interno della Fortezza della Brunella è allestito il Museo di Storia naturale della Lunigiana e nelle quattro sale pannelli illustrati permettono di conoscere il territorio attraverso la sua flora e la sua fauna. Infatti si possono vedere specie che vivono lungo i fiumi, altre collinari e montane. Purtroppo da animalista non è che apprezzi molto la visione di animali impagliati ma sono un modo per fare conoscere animali che difficilmente si riesce a vedere in libertà.

volatili nel Museo storia naturale Aulla


rapaci nel Museo storia naturale Aulla


Animali nel museo della fortezza della Brunella


Oltre al museo è possibile visitare alcune parti della Fortezza della Brunella. Uscendo nel grande terrazzamento che domina Aulla si può vedere la polveriera e proseguendo si percorre il fossato fino ad arrivare al giardino con aiuole fiorite.

Terrazza della Fortezza della Brunella


Panorama dalla Fortezza della Brunella
Panorama dalla terrezza

Salendo una ripida scala si può salire sul terrazzo e da lassù vedere il panorama sulla valle e sul parco della Brunella e cogliere l'occasione per curiosare nelle sale restaurate da poco che sebbene siano prive di arredi sono interessanti per chi ama l'architettura militare.

Per conoscere meglio la Lunigiana si può nella stessa giornata raggiungere la bella Pontremoli, cittadina ricca di storia.

Nessun commento:

Lascia un commento

Prima di commentare di invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.