martedì 24 maggio 2016

Cosa fare gratis a Siviglia

Siviglia è una splendida città dell'Andalusia e merita di essere visitata per la sua bellezza e perché conserva molti monumenti che testimoniano la sua importanza storica.

I monumenti più importanti, la cattedrale, la torre Giralda, i Reales Alcazes e l'Archivio delle Indie, dal 1987 sono entrati a far parte dei siti Patrimonio dell'Umanità UNESCO accrescendo ancor di più il suo valore turistico.

Plaza de España
Plaza de España

Un paio di giorni sono sufficienti per ammirare tutte le sue bellezze e per passeggiare nei quartieri del centro.

Voglio proporvi alcune cose che si possono fare gratis visto che ormai il viaggiare low cost è sempre più diffuso, consiglio però di entrare a visitare anche l'interno dei monumenti più importanti!

Passeggiare per le vie del centro è naturalmente gratis e consente di ammirare tanti begli edifici di differenti stili architettonici e di immergersi nella vita di questa grande città molto accogliente ed ospitale. Il più caratteristico e bel quartiere è  quello di Santa Cruz che si trova nel centro proprio vicino alla Cattedrale. Camminare lungo le strette vie dando uno sguardo ai patii delle case, molte delle quali trasformate in hotel, è un piacere per gli occhi.

Siviglia
Patio a Santa Cruz

Anche nel quartiere El Arenal si trovano angoli da scoprire come una splendida piazzetta, Plaza del Cabildo, attorniata da un edificio dalla forma semicircolare decorato con affreschi. Questo è anche il quartiere nel quale si trovano ristoranti a prezzi abbordabili.

Siviglia
Plaza del Cabildo

L'entrata all'Archivio delle Indie è gratuita quindi perché non approfittarne per visitare il bel palazzo rinascimentale? Conserva al suo interno molti documenti storici legati ai commerci col Nuovo Mondo. Non è consentito fare fotografie e perciò ci si deve limitare ad osservare le mappe, i documenti storici, gli autografi di tanti celebri naviganti come Colombo, le monete e modellini di navi.

Siviglia archivio delle Indie


Per i cittadini europei è gratuita la visita al Museo delle Belle Arti che è ospitato nell'antico convento Merced Calzada. Oltre ad ammirare i bellissimi patii del convento ed una monumentale scalinata si possono vedere molte opere d'arte tra dipinti e sculture  che spaziano dal manierismo al rinascimento  al barocco sino ad arrivare ad opere del  XX secolo.

Siviglia
Una delle sale del museo
Siviglia
Uno dei tre patii dell'ex convento che ospita il museo

Anche il Museo Archeologico, situato nel Parco Maria Luisa, è ad entrata libera e permette di vedere molti reperti antichi, ma la maggior parte sono di epoca romana.

Una delle meraviglie di Siviglia è Plaza de España. Realizzata in stile neo-moresco per l'Esposizione iberoamericana del 1929 oggi è diventato uno dei monumenti più rappresentativi della città. Io l'ho trovata semplicemente stupenda per il suo mix di stili e per la bellezza delle panche in ceramiche che rappresentano le 48 province spagnole.

Siviglia
Veduta della Piazza

siviglia
Una delle panche decorate con azulejos

Diverse agenzie offrono tours gratuiti della città come la Seville Free Tours. Grazie a queste iniziative si ha la possibilità di conoscere curiosità della città accompagnati da giovani studenti che illustrano le sue bellezze. Io consiglio di fare i tours del centro storico, del quartiere di Santa Cruz o di quello di Triana, alcuni vanno prenotati in anticipo. Sono disponibili in lingua spagnola ed inglese e su richiesta anche in italiano. Alla fine si lascia una mancia ma si può considerare una cosa quasi gratuita.

Siviglia
Il Palazzo di San Telmo

Siviglia
Scorcio di Triana

Il lunedì si può visitare gratuitamente la Torre dell'Oro che si trova sulle sponde del Guadalqvir e che fu l'ultima opera costruita dai musulmani in città nel 1220. Un tempo aveva una funzione difensiva mentre ora ospita il Museo Navale.


Siviglia

Siviglia
Panorama lungo il Guadalqvir

Sempre il lunedì dalle 16.30 alle 18.00 è possibile visitare gratis la Cattedrale e la Torre Giralda con visita audioguidata in spagnolo o inglese previa prenotazione sul sito ufficiale. La cattedrale è maestosa e vi si possono notare sprazzi di stile arabeggiante visto che fu eretta sopra una moschea. La Torre campanaria, l'antico minareto, è ancor più bello ed offre una bellissima vista sulla città.
Altrimenti consiglio di acquistare il biglietto cumulativo alla biglietteria della Chiesa del Divino Salvador così si arriva qui e si salta la lunghissima fila!!!

Siviglia
La parte laterale della Cattedrale
Siviglia
Il patio della Cattedrale un tempo moschea

Siviglia Giralda
La Giralda

Dal martedì al venerdì dalle 19 alle 21 ed il sabato dalle 11 alle 21 si può visitare gratis il Monasterio de la Cartuja che ospita un centro d'arte contemporanea.

Anche i Reales Alcázar si possono visitare senza pagare il lunedì dalle 16 alle 17 in inverno e dalle 18 alle 19 in estate. Quale migliore occasione per vedere una stupenda dimora che unisce in sé molti stili architettonici e che è così ricca di decori fatti con azulejos. Molto belli anche i giardini con tante piante e fontane, nonché tranquilli pavoni a spasso.

Alcazar Siviglia
Facciata del Palazzo del Rey Don pedro

Galleria grottesche Siviglia
La galleria delle grottesche

Siviglia alcazar
Cenador de la Alcoba nel giardino de las Damas

Questi i miei suggerimenti per visitare una stupenda città spendendo praticamente nulla.

12 commenti:

  1. Che bellezza Stefania, Siviglia e tutta l'Andalusia sono i miei più grandi sogni di viaggio da ormai un bel po' di tempo. Mi fate smaniare con tutti gli articoli che te e altri blogger scrivete :) Questo post sulle cose gratuite da fare poi è davvero molto utile, grazie!

    RispondiElimina
  2. Siviglia è sicuramente una bellissima città con tante attrazioni da vedere.
    Mi piacerebbe molto visitarla. In caso mi terrò a mente questo tuo articolo.

    RispondiElimina
  3. Oh quanti bei ricordi ho di Siviglia...una città bellissima!!! Articolo utilissimo Stefania...perché non tutti sanno che in determinati giorni e orari si possono visitare le attrazioni delle città gratuitamente. Io e mio marito infatti prima di ogni viaggio ci documentiamo sempre. Carmen

    RispondiElimina
  4. Bello questo tuo post, belle le foto e grazie per il suggerimento sui tour gratuiti, l'ho trovato molto molto utile!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo tuo articolo, mi ha ricordato uno splendido viaggio fatto tanti anni fa in questa meravigliosa città

    RispondiElimina
  6. Lo sai che sono sempre alla ricerca di un volo low cost per la Siviglia!? Mi ispira tantissimo, ma ancora non sono riuscita a trovare il momento adatto. Sicuramente quando sarà terrò in considerazione questo post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io volevo visitarla da tempo e perciò non ho aspettato di trovare un low cost!

      Elimina
  7. Utilissimo, grazie!

    RispondiElimina
  8. Ultimamente leggo tanti post sulla Spagna e su Siviglia. Sarà un segno che devo presto decidermi a visitarla probabilmente. Per il momento prendo nota di tutto quel che si può fare gratis :)

    RispondiElimina
  9. Siviglia mi manca all'appello... secondo te con neonati è fattibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sì. Un bebè non deve certo impedirci di viaggiare, solo che bisogna tener conto delle sue esigenze e perciò non si può girare tutto il giorno!

      Elimina
  10. Sono stata a Siviglia proprio quest'estate durante il mio viaggio in Andalusia, e devo dire che mi è piaciuta molto!
    Spero di riuscire a parlarne presto sul blog!

    RispondiElimina