20 febbraio 2020

easyjet: le regole per il bagaglio

Per la prima volta per il mio viaggio in Marocco mi sono servita dell'easyJet e così mi sono informata sulle regole per il bagaglio a mano e sulle diverse tipologie tariffarie.

Prima di acquistare il biglietto è sempre meglio leggere con attenzione le pagine informative per essere sicuri di poter trasportare il bagaglio desiderato senza sovrapprezzo.

easyjet: le regole per il bagaglio


easyjet: le tariffe


easyJet è una compagnia del Regno Unito e applica diverse tariffazioni per la vendita dei biglietti aerei:
  • Tariffe standard
  • Tariffe FLEXI
Nella tariffa standard è compreso solo il bagaglio a mano, quello da stiva può essere aggiunto pagando un supplemento.

Se si acquista la tariffa FLEXI si possono portare due bagagli a mano e un bagaglio da stiva, si possono apportare modifiche alla data del viaggio e si usufruisce dello Speedy Boarding, così da salire per primi sull'aereo.

Se si è viaggiatori frequenti si può valutare la sottoscrizione dell'abbonamento annuale a easyJet Plus che permette di avere molti servizi extra: scelta del posto, banco consegna bagaglio dedicato, Fast Track, bagaglio a mano extra, Speedy Boarding.

easyJet: le regole per il bagaglio a mano


Ogni compagnia aerea ha le proprie regole per il trasporto del bagaglio a mano e perciò è bene verificare prima le dimensioni e il numero massimo di borse che si possono portare sull'aereo.
Molti sono abituati alle regole della Ryanair ma quelle di easyJet sono un pochino differenti.

Il bagaglio a mano, se si acquista la tariffa standard, deve essere uno solo e di dimensioni 56x45x25 cm. Il trolley da cabina è perfetto come lo è uno zaino che rispetti le dette dimensioni, suggerisco di misurarlo a casa quando è pieno.
Non si possono portare altre borse e perciò la borsetta va infilata nel trolley.
Non ci sono limiti di peso ma bisogna essere in grado di sollevarlo e posizionarlo negli alloggiamenti superiori.

Se si acquista un biglietto FLEXI, o si è membri easyJet Plus, si può portare anche un bagaglio aggiuntivo come una piccola borsa o la borsa per il PC che andranno posti sotto il sedile di fronte.

Fate molta attenzione alle dimensioni perché nel caso vengano superate si dovranno pagare 60 € e si vedrà il bagaglio imbarcato in stiva.
Ho visto che fanno molti controlli sia al banco del check-in sia al gate, per cui non pensate di portare bagagli troppo grandi e passare impunemente!

easyJet: il bagaglio imbarcato


Se si ha necessità di portare una valigia più grande è bene acquistare il bagaglio da stiva che ha un prezzo variabile a seconda del peso.
Nel caso di un collo da 15 Kg si dovranno pagare da un minimo di 9,09 € a un massimo di 45,49 €, dipende dalla rotta e dal momento nel quale si effettua l'acquisto. Si possono portare anche colli che pesino 23 Kg sino a un massimo di 32 Kg e in questo caso il costo sarà maggiore.
Questi importi possono sempre essere soggetti a variazioni perciò potete verificare gli aggiornamenti sulla pagina ufficiale della compagnia.

homepage sito easyjet

easyJet: la scelta del posto


Acquistando un volo con la tariffa standard il posto viene assegnato automaticamente nel momento del check-in, altrimenti si potrà sceglierlo tra quelli ancora disponibili pagando un extra.
Il prezzo del costo dipende dalla zona del velivolo che si sceglie e varia a seconda del volo.
I posti standard costano dai 2,99 ai 11,99 €, quelli con più spazio per le gambe dai 10,49 ai 31,99 € e quelli nelle prime file dai 16,99 ai 39,49 €.

Ricordo che i posti con più spazio per le gambe sono quasi sempre quelli vicini alle uscite di emergenza per cui bisogna conoscere l'inglese, nel caso ci fosse bisogno di effettuare qualche procedura di sicurezza, e non si possono tenere oggetti sotto il sedile.

easyJet: il check-in


Il check-in del volo si può fare tra i 30 giorni ed entro le due ore prima della partenza del volo. La procedura è molto veloce e occorre solo inserire i dati del proprio documento d'identità.
La carta d'imbarco va stampata e presentata ai controlli di sicurezza in aeroporto oppure può essere visualizzata tramite l'App easyJet.
Ricordo sempre che alcuni aeroporti accettano solo le carta d'imbarco stampate, come quelli in Maroco per cui si deve fare il check-in online ma poi andare ai banchi consegna bagaglio prima di accedere ai controlli di sicurezza.

La mia esperienza con easyJet


La mia esperienza con questa compagnia low cost è stata positiva. All'andata avevamo un aereo nuovissimo che effettuava il primo volo.
Il personale è stato molto cordiale e pronto a intervenire in caso di battibecchi tra passeggeri, ma davvero la gente ha voglia di litigare e far polemica sempre per cose futili!

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.