9 giugno 2020

Cosa mettere in valigia per un viaggio

Quando si parte per un viaggio, oppure anche un week end, dobbiamo pensare sempre a cosa mettere in valigia per avere con sé i capi giusti da indossare per non essere inadeguati.

La cosa migliore sarebbe quella di avere a portata di mano una check list con indicate le cose da portare sempre, gli accessori e i capi di abbigliamento che sono un po' un passpartout per ogni situazione.

Ovviamente per ogni viaggio la lista delle cose da portare in viaggio deve essere variata in funzione della località prescelta perché una cosa è andare al mare e un'altra andare in montagna.

Cosa mettere in valigia per un viaggio


Cosa mettere in valigia per un viaggio


Con la check list a portata di mano si può iniziare a preparare la valigia dividendo le cose per tipologia.
Se volete scaricare il pdf della mia check list potete iscrivervi alla newsletter per avere accesso a questo e altri contenuti gratuitamente.
Per mia comodità sono solita radunare tutto sul letto per poi iniziare a infilarle in valigia.
Questo metodo mi è utile per non dimenticare nulla e per riempire la valigia il giusto, lasciando un po' di spazio per le cose che acquisterò durante la vacanza.

Cosa portare in viaggio dipende dalla destinazione ma, in generale, ci sono cose che vanno sempre messe in valigia, sia se si parte per un weekend, per una settimana oppure per più tempo.
Si può considerare l'utilizzo di sacchetti salvaspazio che creano sottovuoto e permettono di portare in valigia più indumenti.


Se non si deve partecipare a eventi particolare, che richiedono un abito adatto, si possono portare capi di abbigliamento comodi, ma allo stesso carini, così che in fotografia possiamo apparire al meglio.

Consiglio di portare un paio di pantaloni ogni due giorni di viaggio, per una settimana tre paia sono adeguati, e un abito o due.
Per quanto riguarda le maglie si può pensare di portarne una per ogni giornata di vacanza.
Per decidere l'abbigliamento intimo da mettere in valigia si deve prevedere un cambio al giorno. Se si prevede di poter lavare slip e calzini, soprattutto durante le vacanze in posti al caldo dove asciugano subito, si potranno portare al massimo tre cambi.

Tra gli accessori per me indispensabili ci sono gli occhiali da sole ma penso che molte persone amino cinture, cappelli, bigiotteria o gioielli perciò si può portare ciò che si indossa solitamente.

Come calzature si può optare per un paio di scarpe comode per il giorno e un paio più eleganti per la sera, oltre le ciabatte da usare in camera.

In valigia si devono mettere anche i prodotti di bellezza che siamo soliti usare, come le creme, mettendole nei contenitori mignon, così si possono portare nel bagaglio a mano in aereo, se si pensa di viaggiare solo con quello.
Consiglio sempre di guardare le disposizioni delle varie compagnie aeree per quanto riguarda il bagalgio da stiva e imbarcato, per non superare le dimensioni o il peso consentito.
Se si va in albergo, solitamente, si trovano i prodotti per il bagno perciò se ne può fare a meno mentre va portata la spazzola.

Un posto in valigia deve essere riservato anche ai medicinali personali, se si è sotto cura, o a quelli che possono tornare utili per combattere malesseri improvvisi (mal di testa, mal di denti, diarrea, febbre).
Tra le cose da portare ci sono anche i fazzoletti, che fanno sempre comodo, ed eventualmente la carta igienica o le salviette intime, ma questo dipende dalla destinazione.

Ovviamente non bisogna dimenticare l'attrezzatura tecnologica: smartphone, fotocamera, ebook reader (io utilizzo il Kindle), power bank, eventuale adattatore per le prese di corrente, e i relativi caricabatterie.
Questi oggetti, solitamente, si mettono nel bagaglio a mano ma, se si viaggia in auto o treno, si possono benissimo mettere in valigia così da avere solo un bagaglio più grande da portare e non diverse borse.

Una buona cosa sarebbe quella di tenere separati gli oggetti delle varie categorie così da ritrovarli subito in valigia, esistono proprio dei sacchetti per questo scopo.

veduta sul mare punta palascia
Vestiti estivi durante la vacanza in Puglia. Qui sono a Punta Palascia

Cosa portare al mare


Se si parte per una vacanza al mare la valigia potrà essere rivista mettendo indumenti leggeri, minigonne, pantaloncini, costume, telo da bagno e anche la maschera per le immersioni.
In questo caso è indispensabile portare la crema solare, per il viso e il corpo, e anche un repellente per gli insetti, nel caso si vada in un posto dove ci siano le zanzare.
La cosa più bella è preparare la valigia per il mare perché il sole e il caldo sono un toccasana per il nostro umore.
Tra le cose da portare ci sono anche le buste impermeabili per salvaguardare documenti e cellulare nel caso si andasse a fare un giro in kayak o si dovesse nuotare dalla barca per arrivare sulla spiaggia di qualche atollo.


Cosa mettere in valigia per andare in montagna


Se si prepara la valigia per la montagna si deve riguardare il guardaroba preferendo capi più pesanti e adatti alla stagione, calda o fredda, e anche in questo caso è bene ricordare di portare la crema solare e la protezione per le labbra, che spesso dimentichiamo di curare a dovere.
La valigia per una vacanza al freddo sarà sicuramente più voluminosa, ma non è detto che si debbano portare molte cose.
Andando in Nepal a fare trekking ho portato solo lo zaino imbarcato e uno più piccolo come bagaglio a mano.

Come preparare la valigia


Da diversi anni preparo la valigia seguendo il metodo che prevede di arrotolare tutti gli indumenti, così che prendano meno posto, e di mettere la biancheria all'interno delle scarpe, uno spazio spesso dimenticato.

Durante il viaggio si possono indossare i capi più voluminosi, la giacca, gli stivali così che in valigia si possano mettere le cose più leggere e meno ingombranti.

Non ho citato come cose da mettere in valigia la borsetta perché, generalmente, si porta con sé per tenere a portata di mano i documenti (carta d'identità o passaporto, patente di guida, carta di credito, denaro), l'itinerario di viaggio e altre attestazioni che possono servire, come l'assicurazione di viaggio che è ormai indispensabile e consigliata da fare sempre.


Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.