21 febbraio 2019

Quali isole greche scegliere per le vacanze

Dopo aver fatto una settimana sull'isola di Rodi mi ero ripromessa di tornare in vacanza su una delle isole greche e, perciò, ho chiesto consigli su quale scegliere a un'esperta della Grecia.

Ognuno di noi ha diverse esigenze in vacanza: c'è chi preferisce una vacanza di relax, chi una settimana di divertimento, chi un soggiorno tranquillo in posti poco affollati.

Daniela, autrice di A ciascuno la propria Grecia, rispondendo alle mie domande ha suggerito le mete per ogni tipologia di viaggiatore, fornendo molte informazioni pratiche su come arrivare e spostarsi tra le varie isole e la terraferma.

Quali isole greche scegliere per le vacanze: elafonissos
Elafonissos Peloponneso


Le isole greche da preferire in agosto


Le isole greche sono diventate una meta molto gettonata nei mesi estivi, tu quali consigli di visitare in agosto per non trovare troppo affollamento nelle spiagge?

Innanzitutto vanno evitate le isole con il volo diretto. Mykonos, Rodi, Santorini e le altre "famose" vengono prese d’assalto in alta stagione, se si cerca la tranquillità, ma se si hanno le ferie solo ad agosto, queste isole vanno sfruttate solamente come base di arrivo per poi dirigersi altrove.
Qui entra in gioco il fattore tempo: sarebbe opportuno avere almeno 10 giorni a disposizione, perché per arrivare nella vostra località poco affollata serve un traghetto, da aggiungere al volo, e questo talvolta ci obbliga a dormire almeno una notte nell'isola di arrivo.
Partendo da questi presupposti tra le Cicladi potrete trovare pace, anche in alta stagione, sicuramente a Kea, Kythnos, Serifos, Amorgos e Sikinos, tutte raggiungibili in traghetto da Atene.

Se invece avete trovato un volo per Rodi o per Kos potrete scegliere tra molte isole del Dodecaneso poco affollate: Nysiros, Kalymnos, Astypalea, Leros, Tilos, Lipsi, Fourni.

Le isole dell'Egeo settentrionale sono tra le meno turistiche di tutta la Grecia, sceglietene una tra Limnos, Chios o Samotracia.

Per quanto riguarda le verdi isole Ionie, va detto che sono tra le più affollate. In pieno agosto potrete trovare meno confusione a Cefalonia, nella zona zona Sud Orientale e a Itaca.
Infine Creta, se eviterete le rinomate ma affollatissime spiagge dell'Ovest e vi dirigerete a sud/sud-est, potrete trovare angoli di paradiso semi deserti anche il 15 di agosto!

Mykonos
Mykonos

Le isole greche per i festaioli


I giovani e i trentenni possono prediligere isole più mondane e festaiole. Quali suggerisci di visitare a loro?

Le isole greche più mondane, oltre a Mykonos, che però è anche piuttosto cara, sono Skiathos, Ios, Paros, Zante e Corfù, queste ultime due concentrano la vita serale nelle rispettive zone sud.

Tutte queste isole sono davvero molto belle, indicate per persone che vogliano cambiare spiaggia ogni giorno e fare anche delle escursioni in località vicine. Ad esempio da Skiathos si può andare in giornata ad Alonissos dove si trova un meraviglioso parco marino protetto, in cui vive la foca monaca. 😃

Le isole greche per le famiglie


Le spiagge sabbiose e le acque poco profonde sono le predilette per le famiglie con bambini, secondo te quali sono le migliori?
 
Le isole di Naxos e Paros nelle Cicladi sono perfette per chi viaggia con bambini, anche piccoli, entrambe hanno bellissime spiagge sabbiose e un ospedale in caso di emergenza.
Consiglio anche, tra le isole da me visitate, Skiathos nelle Sporadi, Rodi nel Dodecaneso, la piccola Elafonissos nel Peloponneso e Zante, Lefkada e Cefalonia nelle Ionie.

A Giugno sperimenterò la piccola isola di Aegina, nel Golfo Argosaronico, di fronte ad Atene, ci andrò come sempre con Elvira, la mia bimba che ora ha sei anni.

Myrtos, Cefalonia
Myrtos, Cefalonia


Le isole greche più economiche


In Grecia si può viaggiare low cost, quali isole sono le più economiche, considerando sia le spese per arrivare sia il soggiorno?

Per rispondere al meglio a questa domanda ho fatto un sondaggio nel gruppo, per valutare anche le isole che non ho visitato, ed è emerso che: Mykonos e Santorini sono in assoluto le isole greche più care! Altre isole menzionate come poco economiche sono: Paxos ed Elafonissos nello Ionio e Koufonissi e Paros nelle Cicladi.

Tra le isole più economiche si annoverano tutte le Ionie tranne Paxos, ovvero Lefkada, Zante, Corfù e Cefalonia, che sono anche comode da raggiungere dall'Italia, anche in traghetto. Anche Rodi è economica sia per quanto riguarda il volo in genere, che per i costi in loco.

Anche le isole dell'Egeo settentrionale, come Chios e Limnos sono economiche, ma in questo caso non c'è il volo diretto dall'Italia e si deve per forza fare scalo ad Atene o fare molte ore di traghetto e, naturalmente, i costi aumentano!
Tra le località e isole economiche non facilmente raggiungibili vi segnalo anche: Kalymnos, Leros, Kythnos, Creta, ma solo nella sua zona Sud, il Peloponneso.

kalymnos
Kalymnos

Le isole greche da girare a piedi o in bici


Chi desidera girare le isole senza dover noleggiare l'auto, dove può andare?

Ci sono molte piccole isole dove ci si può muovere anche solo a piedi o in bicicletta, in effetti una vacanza che ci permette di non usare l'auto è decisamente rigenerante e ci permette di immergerci completamente nella natura.
Comunque in tutte le isole, nei mesi estivi, sono presenti piccole imbarcazioni che fanno la spola tra le spiagge, quindi c'è sempre la possibilità di non dover camminare o pedalare.
Ti segnalo tre isole che danno la possibilità di dimenticare l'auto:

  • Koufonissi, nelle Piccole Cicladi: famosa per le sue belle spiagge di sabbia chiara e il suo mare cristallino, la distanza massima che dovrai percorrere sarà 4 chilometri! (volo su Mykonos o Atene + traghetto)
  • Hydra, isola del Golfo Saronico (volo per Atene e traghetto, un'ora circa di traversata): qui le macchine non possono circolare, è un'isola completamente immersa nella natura, molto vicina ad Atene.
  • Elafonissos, in italiano Cervi, è una piccola isola che si trova in fondo al Peloponneso, vicino a Kythira, raggiungibile in 10 minuti di traghetto dalla cittadina di Pounta. Il suo mare caraibico e le sue spiagge bianche sono considerati tra i più belli del Mediterraneo. Per raggiungerla volo da Pisa per Kalamata o in auto da Atene o da Patrasso.

Koufonissi
Koufonissi


Le isole greche da visitare a settembre


Io sono molto freddolosa e amo fare il bagno nelle acque calde, dove mi consiglieresti di andare a settembre?

La temperatura del mare, nel centro del mar Egeo, ovvero alle Cicladi, non è mai molto calda, perché il Meltemi, il vento che in Estate soffia da nord e da nord est, ne impedisce il riscaldamento. Certo si può aver fortuna e capitare a Naxos, ad esempio, in un'annata particolarmente benevola e non rendersi conto della cosa, ma se si vuole andare sul sicuro, ed evitare pertanto le località dove l'acqua potrebbe non essere calda, concentriamoci su queste zone:

  • Isole del Dodecaneso del Sud: Rodi e isole limitrofe
  • Isole Sporadi/Penisola Calcidica/Thassos la parte più settentrionale dello Ionio, questo perché qui il vento non ha ancora acquisito potenza e non ce la fa a raffreddare il mare
  • Isole del Golfo Saronico ( Hydra, Spetses, Angistri, ecc...)
  • Isole Ionie del Sud ( Cefalonia, Zante, Lefkada)


Itinerario tra le isole greche


Volendo visitare diverse isole in uno stesso viaggio, quale può essere un itinerario che ne comprenda almeno due o tre?

Il prossimo luglio, per esempio, atterrerò a Skiathos (volo diretto da Bologna Blue Express), dove trascorrerò un paio di notti, prima di trasferirmi per una settimana a Skopelos e andare, infine, ad Alonissos per gli ultimi giorni di vacanza.
Altri itinerari si possono pensare da Mykonos e da Santorini, verso le quali ci sono moltissimi voli anche economici da molte città d'Italia:

Se atterrate a Mykonos vi consiglio comunque di dormirci almeno una notte per visitare la sua bella Chora, la mattina successiva vi suggerisco di fare una gita a Delos che è un'isola disabitata ed è anche un immenso sito archeologico che richiama turisti e appassionati di archeologia da ogni parte del mondo. Dopo l'escursione tornerete a Mykonos e da qui potrete imbarcarvi per la bella isola di Naxos, famosa per le sue spiagge sabbiose ma anche per i bei paesini nell'interno. Vi consiglio almeno una settimana a Naxos, se poi avete altri giorni a disposizione Koufonissi o un'altra delle Piccole Cicladi potrebbero fare al caso vostro!

A Santorini vi consiglio senza dubbio di aggiungere Milos e Kimolos o Folegandros.

Iraklia, Piccole Cicladi
Iraklia, Piccole Cicladi


Grazie ancora a Daniela Mei (anche per le bellissime fotografie), che si presenta così:

Sono una mamma lavoratrice con una grande passione: i viaggi, in particolare quelli in Grecia!
Nel corso degli anni ho setacciato le isole accumulando esperienze e conoscenze che ho deciso di condividere con chi ha la mia stessa passione ma anche con chi ha voglia di scoprire questo angolo di paradiso, a due passi da casa nostra, creando un Blog, seguito poi da una pagina Facebook e da un gruppo, sempre su Facebook.

Vi invito a seguirla e a iscrivervi al suo gruppo di appassionati della Grecia e delle sue bellissime isole.

22 commenti:

  1. Grazie mille per questo post/articolo che riassume in maniera dettagliata quali siano e come siano le isole greche. Sono stata Corfù e a Zante ma vorrei tanto ritornarci con i bimbi magari in un periodo non troppo affollato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Settembre è sicuramente il periodo migliore, altrimenti la primavera

      Elimina
  2. Ecco la Grecia è una di quelle destinazioni che ho nel cuore e che spero presto di visitare! Io vorrei fare un giro completo più isole e diciamo che il tuo post mi ha dato dei preciziosi suggerimenti !

    RispondiElimina
  3. Non sono mai stata in Grecia, purtroppo, ma mi ha sempre affascinata molto! Ci sono spigge, panorami, tramonti fantastici... e poi storia, cultura... penso che dovrei farci un pensierino prima o poi!

    RispondiElimina
  4. Da tanto vorrei fare un bel tour delle isole greche, farò tesoro di questi consigli! Certo che sono un vero paradiso

    RispondiElimina
  5. La Grecia mi manca proprio: prima o poi ci devo andare! Ho molte amiche che hanno passato le loro vacanze sulle isole greche e mi raccontavano proprio dell'imbarazzo della scelta delle isole ma sinceramente non avevo mai fatto i calcoli sulle tempistiche per raggiungerle!

    RispondiElimina
  6. Grazie! Sto proprio organizzando la vacanza in Grecia l'estate prossima

    RispondiElimina
  7. Mai stata in Grecia , tra le mie amiche forse sono l'unica. C'è tanto da fare e vedere, grazie delle bellissime foto e info

    RispondiElimina
  8. mio marito ha un caro amico che ha una attività turistica su una di queste isole ma non mi ricordo quale e mi dice sempre che dovremmo andare li anche noi a vivere proprio

    RispondiElimina
  9. Io sogno di andare a Patmos. Per quanto riguarda isole più vicine, sicuramente Cefalonia e Itaca, per questioni storiche.

    RispondiElimina
  10. MARTINA BRESSAN22 febbraio 2019 20:56

    Io ho sentito parlare bene di Limnos, perchè come dicevi tu è un'isola economica ma allo stesso tempo molto carina. A me piacerebbe fare un bel tour delle isole greche. Alcune scoprirle da cima a fondo, noleggiando un auto e trovando angolini di mare meno conosciuti

    RispondiElimina
  11. Ok noi andremo in Grecia forse in ottobre, ma in camper. Vediamo cosa riusciamo a vedere :D

    RispondiElimina
  12. La vacanza in Grecia è la mia vacanza dei sogni. Questi posti così rilassanti, dove tutto scorre lento, il sole, il mare blu le casette bianche un vero paradiso! Grazie dei conisgli sto giusto pensando di organizzare per questa estate! :)

    RispondiElimina
  13. Tantissimi anni fa Claudio Bisio faceva uno sketch alla chitarra in cui interpretava un fidanzato che veniva tradito ripetutamente dalle fidanzate che andavano in Grecia in vacanza da sole e si trovavano un altro uomo. E lui chiedeva: "Ma quante c... sono le isole greche?".
    Ecco, questo post potrebbe essere la risposta a Bisio: in Grecia ci sono moltissime isole e sono tutte stupende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, le isole sono davvero tante ma facendo una vacanza di almeno una settimana se ne possono vedere diverse

      Elimina
  14. Trovo la Grecia molto interessante per una vacanza non solo in piena estate, ma anche un pò fuori stagione tipo fine marzo o aprile

    RispondiElimina
  15. Io ero stata a Rodi a settembre e penso che sia un ottimo periodo per visitarla: acque ancora calde e pochi turisti

    RispondiElimina
  16. A me tra tutte è piaciuta di più Mykonos, vissuta in coppia

    RispondiElimina
  17. Non sono mai stata in Grecia, ma mi attira molto. Mi piacerebbe visitare Santorini, ma temo nella troppa confusione. Qui ci sono tante idee alternative che mi sembrano molto interessanti

    RispondiElimina
  18. Io ero stata a Naxos ma devo dire che non mi aveva entusiasmata troppo. Grazie per questa panoramica su tutte le isole! Mi piacerebbe tornare e sicuramente mi tornerà utile per scegliere meglio questa volta!

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia questo post! Amo la Grecia, amo le sue isole, sto sognando ad occhi aperti, con tantissima voglia di fare i bagagli e partire! Io sono stata a Kos, Rodi, Patmos, Kalymnos e Zacinto, ma sempre in giugno/inizio luglio o in settembre. Mi sono sempre trovata benissimo, non ho mai incontraro troppi turisti, ma non oso immaginare in agosto! Se dovesse capitarmi di avere solo quel periodo per il viaggio, seguirò i tuoi consigli e mi dedicherò all'esplorazione di isole meno note (che farò comunque, eheh!).

    RispondiElimina
  20. Io amo la Grecia ! Sono stata a Creta qualche anno fa in agosto e tutto sommato non ho trovato troppa folla.. forse perché l’isola è davvero grande e quindi le persone sono ben sparse. Mi piacerebbe molto visitare altre isole meno conosciute :)
    Michela

    RispondiElimina

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.