29 novembre 2018

Dove sciare in Liguria: i due comprensori sciistici

Se si pensa alla Liguria la prima cosa che si associa è il mare, in realtà ci sono due comprensori sciistici dove sciare.

A me piace la montagna perché in tutte le stagioni offre tante attività da fare. Non trovate? Proprio lo scorso anno sono andata a fare una ciaspolata sulla neve per godere della bellezza del paesaggio tutto imbiancato. Veramente è stata più una passeggiata sulla neve. 😅

Chi, invece, ama sciare può trovare in questi due comprensori liguri diverse piste.
Non sono sicuramente lunghe come quelle di altre località italiane, ma chi abita nelle vicinanze può andare a sciare senza fare ore di strada.

Dove sciare in Liguria: i due comprensori sciistici. La funivia di Santo Stefano d'Aveto
La funivia che porta al Monte Bue


Sciare in Liguria: sul Monte Bue a Santo Stefano d'Aveto



Il comprensorio sciistico di Santo Stefano d'Aveto si raggiunge in auto in circa 1 ora e 20 minuti da Chiavari, ma anche dall'Emilia perché dista poco meno di due ore d'auto da Piacenza, passando da Bobbio.
Santo Stefano d'Aveto si trova in provincia di Genova, in una valle che in estate offre tanti sentieri escursionistici, e in inverno la possibilità di praticare gli sport invernali a un'altitudine che va dai 1.264 ai 1.785 metri.

rifugio Astass a rocca d'aveto
Rifugio Astass

Dalla località di Rocca d'Aveto parte la seggiovia che porta al pianoro di Prato della Cipolla, dove si trova il rifugio Astass a quota 1.585. Da qui parte uno skilift utilizzato da chi vuole fare le piste più facili e un'altra seggiovia che sale sino al Monte Bue, dove c'è un altro punto di ristoro.
Nel comprensorio i chilometri di piste sono 4, tra facili e di media difficoltà, e si possono praticare sia sci alpino sia snowboard.
Chi ama lo sci di fondo a valle, a Rocca d'Aveto, trova una pista dedicata con un percorso ad anello.
Lo skipass giornaliero del comprensorio di Santo Stefano d'Aveto costa 25 euro.

In loco si possono trovare sci e ciaspole in affitto e negozi di abbigliamento invernale, ma è sempre meglio arrivare già con un equipaggiamento adeguato.


Sciare in Liguria: a Monesi di Triora


Il comprensorio sciistico di Monesi di Triora si trova nella provincia di Imperia, in val Tanaro, e si raggiunge da Imperia in poco più di un'ora, passando da Mendatica.
La stazione sciistica, aperta fin dagli anni '50, è posta a un'altitudine che va dai 1.389 ai 2.164 metri.

I 9 chilometri di piste sono serviti da tre impianti di risalita: una seggiovia e due skilift a piattello.
Da Monesi partono una seggiovia e uno skilift e, poco più avanti, la sciovia Trepini che arriva sino al Monte Il Redentore a quota 2.164.
Lo skipass giornaliero per gli impianti costa 16 euro.


Andare a sciare a Monesi di Triora è un piacere per chi ama la montagna, qui si scende su un bel manto di neve lungo piste poco affollate in un ambiente ancora incontaminato.

Monesi è anche una bella località da visitare nelle altre stagioni, oltre a fare trekking, qui si può fare rafting in alcuni tratti del torrente Arroscia oppure passeggiate a cavallo in mezzo ai boschi di questi monti liguri.

1 commento:

  1. Non avrei mai pensato che anche in Liguria si potesse sciare e mi hai piacevolmente sorpresa, ora non mi resta che provare dal vivo queste tue proposte!

    RispondiElimina

Prima di commentare di invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.