giovedì 4 maggio 2017

Consigli su quando andare in Perù

Il Perù è uno dei luoghi che affascina molti viaggiatori per la bellezza della natura e per gli straordinari siti archeologici come quello di Machu Picchu.

Devo premettere che nel Paese ci sono varie fasce climatiche che si differenziano per temperature e precipitazioni e quando mi chiedono quale sia il periodo migliore per visitare il Perù e devo dire che quello che corrisponde alla nostra estate è l'ideale per diversi motivi.

Scegliere quando andare in Perù va deciso avendo in mente un itinerario di massima perché se si vuole fare una vacanza di mare è meglio andare quando sulla costa le temperature sono più elevate mentre se si desidera visitare i siti più importanti è bene andare nel periodo più freddo ma meno piovoso.

Perù quando andare: veduta di Machu Picchu
Machu Picchu


Il clima del Perù nelle varie zone


Il clima in Perù è influenzato dalla catena montuosa delle Ande che lo attraversa da nord a sud. Nella parte ad est piove molto mentre nella parte verso la costa pochissimo e si capisce bene vedendo molte zone desertiche.

Lungo la costa e nella capitale Lima

  • non piove quasi mai
  • da gennaio ad aprile: temperatura max 27 minima 18 quasi sempre soleggiato
  • da maggio a dicembre: temperatura max 24 minima 15 quasi sempre nuvoloso

Nella zona amazzonica

  • clima equatoriale molto caldo con piogge abbondanti tutto l'anno
  • da ottobre a maggio la media di piogge varia tra i 15 ed i 20 giorni
  • da giugno a settembre tra i 12 ed i 14 giorni
  • temperature stabili tra i 22 ed i 32 gradi

Nella zona desertica tra Nazca ed Arequipa

  • clima primaverile con notti più fredde
  • temperature tra i 6-9 gradi la notte e 22-23 gradi il giorno
  • da gennaio a marzo piogge ma di lieve entità

Nella zona di Cuzco e Machu Picchu

  • da settembre ad aprile temperature notturne 5-7 gradi e diurne 19-21 gradi
  • da maggio ad agosto 1-3 gradi le temperature notturne e 19-20 quelle diurne
  • piogge tra dicembre e marzo
  • nella zona di Machu Picchu l'escursione termica è meno pronunciata e spesso è nuvoloso

Nella zona del lago Titikaka

  • temperatura diurna stabile intorno ai 17-19 gradi tutto l'anno
  • temperature notturne tra i -3 ed i -7 gradi da maggio ad agosto e tra -1 e 3 gli altri mesi
  • nei mesi invernali il cielo è quasi sempre sereno
  • piogge tra ottobre ed aprile

Consigli su quando andare in Perù


Una volta scelto il proprio itinerario si valutano le condizioni meteo anche per prenotare eventuali escursioni. Io ho programmato un itinerario di 15 giorni che consiglio nella mia guida.
L'Inca Trail è chiuso a febbraio quando è il periodo di piogge abbondanti nella zona ed in ogni caso per fare trekking i mesi consigliati sono quelli tra giugno ed agosto che corrispondono all'inverno.
Per visitare i siti solitamente inseriti nel programma di tutti i viaggiatori: Nazca, Arequipa, lago Titikaka, Cuzco e Machu Picchu il periodo invernale è quello preferibile tenendo conto che piove poco e che l'abbigliamento da portare prevede capi primaverili, maglione, giacca a vento, guanti e berretto per la sera.
Nella zona amazzonica anche se le temperature sono stabili tutto l'anno è bene andare nel periodo invernale quando le piogge diminuiscono leggermente ma in ogni caso è bene fare la profilassi antimalarica e spruzzarsi addosso e sugli abiti repellenti per gli insetti. In questa zona molte malattie trasmesse da zanzare e mosche sono molto pericolose come la leishmaniosi!
Solo se si desidera fare il bagno nelle acque dell'oceano Pacifico e prendere  il sole nella zona costiera si può andare nel periodo estivo tra gennaio e marzo ma sarebbe un peccato visitare le altre zone in condizioni climatiche poco ideali.

Io sono andata da fine giugno alla prima decina di luglio ed ho trovato sempre il sole tranne che un giorno a Machu Picchu quando è piovuto abbastanza a lungo. Durante il giorno in tutte le zone ho indossato maniche corte o al massimo un maglioncino leggero e la sera un maglione più pesante e la giacca. Solo a Puno, sul lago Titikaka, ho provato freddo la sera anche a causa di una leggera brezza ed è stato necessario indossare guanti, cappello e maglia termica.
Se si gradiscono i maglioni di alpaca consiglio di acquistarli in Perù a poco prezzo e di comprare anche i calzettoni di lana che tengono veramente caldo ai piedi. 😏

26 commenti:

  1. Molto utile questo post.
    Da tempo vorrei visitare Machu Pichu e Cuzco, associandoli all'area amazzonica. Credo che come periodo luglio possa andare bene anche per me per entrambe le zone, no?

    RispondiElimina
  2. Sì luglio è il periodo migliore :)

    RispondiElimina
  3. Info preziose! Quanto vorrei andare!

    RispondiElimina
  4. Mi piacerebbe andare in Perù, ma l'altitudine un po' mi spaventa :) so che basta abituarsi e seguire alcuni accorgimenti, però là sei davvero in alto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho avuto problemi ma ho visto diverse persone fatica a camminare ed una signora mi ha detto che la sua famiglia era rimasta in hotel perché stava male.

      Elimina
  5. Noi siamo indecisi sul viaggio di nozze, ci piacerebbe andare in Sud America e il Perù ci piace. Il periodo dovrebbe essere tra fine settembre e ottobre: direi che si può fare :D

    RispondiElimina
  6. Avevo già letto questo articolo ma lo rileggo con piacere

    RispondiElimina
  7. Se già avevo voglia di visitarlo ... Ora sono impaziente!

    RispondiElimina
  8. A dire il vero io ci andrei in qualsiasi momento... deve essere spettacolare!

    RispondiElimina
  9. Uno dei miei sogni! L'america latina in generale non mi attira (io sono un'ossessionata di asia) ma il perù...che dire..prima o poi lo farò!

    RispondiElimina
  10. Io ci sono stata tra novembre e dicembre. Ho fatto il Salkantay Trek e ho trovato pioggia, ma non così tanta da rovinare l'avventura ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dovessi tornare in Perù mi piacerebbe fare questo trek

      Elimina
  11. Quando ero in Cambogia, la scorsa settimana, mi sono detta: basta Sud Est Asiatico. Ho voglia di novità! E ho pensato al Sud America, che non conosco affatto. Ora sono ancora più convinta. Bel post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece io non sono mai stata in Asia ed amando i posti poco affollati non so se mi sentirei a mio agio

      Elimina
  12. Non sapevo ci fossero differenze climatiche così grandi! Consigli di visitare tutto in un solo giro o suddividere in più viaggi? Anche io il Sud America non lo conosco per nulla, sembra interessante da scoprire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da quanti giorni si hanno a disposizione. In due settimane non si riesce a vedere tutto, già in tre si riuscirebbe a fare più cose. A me piacerebbe tornare per fare altri trekking e tornare a Machu Picchu perché è meravigliosa :)

      Elimina
  13. Sicuramente deve essere bello in ogni momento !!!!

    RispondiElimina
  14. Una mia amica è tornata da poco dal Perù e mi ha fatto vedere delle foto meravigliose.

    RispondiElimina
  15. Mi piacerebbe tanto vedere il Perù, ma mi blocca la questione mal di montagna! Ad ogni modo, post utilissimo...

    RispondiElimina
  16. Bello bello bello. Sicuramente da vedere.Post davvero interessante!!

    RispondiElimina
  17. Questo post finisce direttamente nella mia lista infinita di post che salvo "perché tanto prima o poi ci andrò per forza":) meraviglioso! Grazie delle info!

    RispondiElimina
  18. Il tuo articolo è strapieno di informazioni super utili! Grazie davvero :)

    RispondiElimina