martedì 13 dicembre 2016

Il Presepe luminoso di Manarola

Da ben 40 anni sulla collina che sovrasta il borgo di Manarola viene realizzato un Presepe luminoso che l'unicità del luogo rende straordinariamente suggestivo.

Come ogni anno viene inaugurato l'8 dicembre quando vengono accese le oltre 300 figure che compongono il Presepe nato dall'idea del quasi novantenne Mario Andreoli, ex ferroviere, che nel corso degli anni ha dato vita ad un'opera tanto particolare.

Presepe luminoso Manarola
Foto di @Francesco Crippa da Wikipedia


L'accensione delle luminarie è accompagnata da uno spettacolo pirotecnico che illumina il Presepe più grande del mondo che ogni anno viene arricchito di nuove figure dai classici pastori ai pescatori. Oltre 7 chilometri di cavi elettrici e 15 mila lampadine danno luce alle statue, alte da uno a tre metri, alla capanna della Natività ed alla stella cometa posta in cima alla collina delle Tre Croci.

Le figure che compongono il presepe sono realizzate in ferro ritorto e tutto l'anno rimangono sulla collina. Percorrendo i vari sentieri che attraversano i terrazzamenti della collina sopra il borgo si possono vedere da vicino ma certamente  illuminate fanno un altro effetto!

Il Presepe luminoso si può ammirare dall'8 dicembre di ogni anno sino alla fine di gennaio dopo il tramonto. Oltre che dal paese è possibile apprezzare l'opera artistica anche dalla strada che scende verso il borgo marinaro vera perla delle Cinque Terre.

Oltre che il presepe sulla collina Adreoli realizza una Via Crucis, sempre luminosa, nel periodo pasquale e per la festa di San Lorenzo, patrono di Manarola, una rappresentazione del Santo martire sulla graticola.

Via Crucia Manarola
Scena della Via Crucis pasquale

Il post partecipa al contest All about Christmas.

contest Natale

1 commento:

  1. Che meraviglia!! Non conoscevo minimamente quest'allestimento, per fortuna sarò li nei giorni succesivi il Natale e andrò di certo a vederlo! grazie di cuore!!

    RispondiElimina