Pagine

4 gennaio 2022

Isola di Lipari: escursione alla spiaggia della Secca

L'isola di Lipari offre tanti percorsi escursionistici di varia difficoltà e lunghezza che possono essere adattati al tempo che si ha a disposizione.

Dal paese in poco tempo si può arrivare alla spiaggia della Secca con un percorso ad anello che offre un bel panorama e che si può praticare in ogni stagione.

Questa escursione può proseguire verso Punta Crapazza e l'Osservatorio, uno dei punti panoramici più belli di Lipari.


Isola di Lipari: escursione alla spiaggia secca
Panorama sui faraglioni della Secca


Escursione alla spiaggia della Secca di Lipari

L'escursione inizia dalla parte finale del centro storico in via Giuseppe Franza e prosegue in salita su via Giuseppe Rizzo costeggiando belle villette, alcune con il giardino e un orticello, seguendo le indicazioni per punta Crapazza e l'Osservatorio.

Questa è la strada carrabile dalla quale si può ammirare la zona del castello e di Marina Corta dall'alto e nel contempo godersi la bellezza della costa verso il Monte Rosa, altra bella meta per una facile escursione.


veduta monte Rosa a Lipari

Itinerario: Lipari - Spiaggia della Secca - Lipari
Lunghezza: 5,5 km
Difficoltà: E
Tempo: 1 ora e 40 minuti
Dislivello: quota max 120 metri s.l.m.

Proseguendo sulla strada sempre in salita si passa accanto ad abitazioni dalla caratteristica architettura eoliana, ovvero sono di forma cubica e hanno una terrazza con portico.


castello di Lipari

Mentre si sale si inizia a vedere davanti a noi l'isola di Vulcano con le fumarole che emanano i loro vapori verso l'alto. Quando non ci sono particolari rischi consiglio di fare almeno un'escursione in giornata per salire sino sul cratere del vulcano e per fare un giro in barca attorno alle sue coste.

A un certo punto s'incontra il bivio per Praia Ferrante, una piccola spiaggia che si raggiunge seguendo un sentiero immerso nella vegetazione tipica fatta di fichi d'india e di ginestre.


spiaggia secca di Lipari

Dopo aver percorso circa 3 chilometri in 45 minuti di cammino s'incontra il bivio verso Punta Crapazza e la spiaggia Secca, la meta di questa breve escursione dal paese di Lipari.

Si lascia la strada carrabile e si scende a sinistra sulla strada cementata per poi proseguire subito poco a sinistra lungo un sentierino, andando dritti si arriva invece a Punta Crapazza.

Il viottolo che scende alla spiaggia presenta tratti ripidi cementati e alti gradoni per cui consiglio di portare i bastoncini da trekking per non sollecitare troppo le ginocchia.


spiaggia secca Lipari
Veduta sulla spiaggia e sullo sfondo il cratere di Vulcano

Lungo il percorso, che si compie in circa 15 minuti, si trovano diversi punti panoramici sul litorale e sui faraglioni della Secca.

Arrivati in fondo si passa accanto ai due edifici che sono praticamente sul mare e si giunge alla spiaggia della Secca, un lembo di sabbia sulla destra dell'accesso a mare.

Nelle calde giornate di sole sono d'obbligo un tuffo nelle limpide acque per fare un bel bagno rinfrescante e una sosta per prendere il sole sulla spiaggetta di ciottoli.


spiaggia secca Lipari

Al ritorno, una volta risaliti sulla strada carrabile, si prende in discesa via Sant'Anna per ritornare in circa 20 minuti al punto di partenza dell'escursione. Questa tratta è lunga circa 1,6 chilometri e si potrebbe fare anche in salita ma ho optato per un percorso ad anello per non ripassare dalla stessa strada e per godere di bei punti panoramici.

In alternativa è possibile fare un giro più lungo arrivando sino a Punta Crapazza e all'Osservatorio.


Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.