giovedì 31 marzo 2016

Islanda a tappe

Ho terminato la mia miniguida sull'Islanda che ho intitolato Islanda a Tappe perché propone un itinerario di due settimane on the road in questo bellissimo Paese.

La guida è adatta a chi desidera organizzare un viaggio partendo da un itinerario studiato per toccare i luoghi più interessanti dell'isola.


Nella guida sono presenti informazioni pratiche per i viaggiatori sugli alloggi, sulla vita in Islanda, su dove fare la spesa e sul clima.

Molte fotografie illustrano le meraviglie che si andranno a vedere che dal vero sono ancor più entusiasmanti. In nessun luogo al mondo si trova una varietà di paesaggi:
verdi colline
lande desolate di rocce vulcaniche
vulcani
aree geotermiche sempre attive
ghiacciai

Durante il viaggio s'incontrano tanti animali dalle innumerevoli greggi di pecore ai cavalli di razza islandesi, alle renne, ai pinguini, alle tante specie di uccelli come i simpatici puffin.

Il viaggio in Islanda è consigliato a chi desidera stare a contatto con la natura ben consapevole che potrà trovare alloggi spartani nei luoghi più lontani dalla Ring Road, la strada quasi circolare che percorre l'isola.

Il mio itinerario propone visite ai luoghi più conosciuti ed itinerari di trekking che consentono di entrare a contatto con la natura incontaminata e selvaggia dell'Islanda.

Le mappe stradali sono un valido supporto per rendersi conto conto dei tempi di percorrenza sulle strade asfaltate e sterrate e su quanti chilometri si dovranno fare giornalmente col proprio mezzo 4X4.


La guida si può acquistare su Amazon.it in versione ebook al prezzo di 2,99 euro ed anche nella versione cartacea per chi ancora ama sfogliare le pagine di un libro.



Chi desidera un'anteprima della guida può iscriversi alla mia newsletter e riceverà la password per accedere all'area riservata del blog dalla quale scaricare questo ed altri contenuti digitali molto interessanti.

 Newsletter

Nessun commento:

Lascia un commento