venerdì 19 febbraio 2016

La mia newsletter

Il mio blog è nato per sostituire un vecchio sito, comunque ancora attivo, perché mi sembrava più semplice gestire una piattaforma di questo tipo.
Visto che mi piace scrivere per mettere su carta online i ricordi dei miei viaggi l'avevo presa per un'attività sporadica e non mi ero impegnata più di tanto per imparare a gestire le funzioni offerte da blogger e neppure a scegliere il layout più adatto.
Per mesi il mio blog è rimasto molto basic e pure il progetto iniziale di scrivere almeno due post alla settimana è naufragato.
Col tempo ho pensato di migliorarlo e così seguendo i consigli di persone più esperte come Silvia Ceriegi di Trippando, ho acquistato il dominio di secondo livello su GoDaddy ed ho migliorato molte cose collegandolo anche ai miei account sui vari social network come Twitter e Facebook. Pure i suggerimenti di Giacomo Freddi di Internet Business Cafè si sono rivelati fondamentali per capire cosa c'è dietro alla creazione di un blog di successo con molti lettori invogliati a visitarlo.

 Newsletter




Sono ben lungi dal farne un'attività remunerativa ma anche solo sapere che i miei post sono letti ed apprezzati mi fa piacere.
Aspiro però a diventare una problogger perché comunque gestire un blog richiede tempo e perché se posso vorrei essere d'aiuto a chi vuole organizzare i propri viaggi da solo.

Così è arrivato il momento di aggiungere al mio blog l'iscrizione alla newsletter, creata con Mailchimp, che permetta ai miei lettori di tenersi aggiornati sugli ultimi post e di ricevere piccoli omaggi.

Chi si iscrive alla newsletter riceverà la password per accedere all'area riservata del blog da dove scaricare  GRATUITAMENTE contenuti gratuiti come guide di viaggio, estratti delle mie guide in vendita su Amazon e check list.




Nessun commento:

Lascia un commento